Come organizzare un Battesimo

Vota questo articolo
(1 Vota)

Il Battesimo, rappresenta un momento importante per la famiglia. Rappresenta un’occasione di introduzione del bambino nella vita religiosa, ma anche sociale; un’occasione di presentazione a parenti e amici che faranno parte della vita del bambino.

 

Molto spesso il battesimo viene festeggiato a pochi mesi dalla nascita del piccolo, anche se questa non deve essere necessariamente una regola ferrea. E visto che a pochi mesi dal parto, le mamme spesso si sentono travolte dal vortice dei nuovi ritmi e provate dalle poche ore di sonno,  vi diamo qualche consiglio per organizzare la festa di Battesimo!

Prima di tutto definite il numero di invitati, perché in base a questo potrà essere scelta la location. Se ovviamente preferite festeggiare a casa (soluzione spesso più comoda anche per il bebè!), tenete conto dello spazio a disposizione per definire la lista degli invitati.

Nel caso preferiate scegliere una location esterna, allora calcolate il numero orientativo e selezionate una struttura che abbia una sala adatta, e nella bella stagione, sia dotata oltre che di uno spazio esterno anche di uno interno, in caso di pioggia!

Una volta definita lo spazio, vi consiglio di rendere speciale il vostro evento con un allestimento a  tema battesimo, per arricchire i tavoli da buffet e la confettata. Oltre i fiori ci sono tante bellissime idee per arricchire la sala. Qualche consiglio: evitate colori troppo forti, meglio i colori mastello, anche se non è necessario cadere necessariamente sul rosa o azzurro. Il verde, il giallo e l’arancio sono colori alternativi, che utilizzati con gusto possono dare un tocco di eleganza e rendere unico il vostro Battesimo.

Il tema andrebbe rispeso anche negli inviti, nella bomboniera e negli elementi decorativi. Le idee per le bomboniere, possono essere tantissime. Abbandoniamo l’idea  del suppellettile inutile e puntiamo su qualcosa che possa essere utilizzato nel quotidiano: una calamita, un segnalibro, ecc. oppure puntiamo su una bomboniera “solidale”!

Pensate anche al Menù! Se si tratta di un aperitivo, vi suggerisco di considerare delle pietanze da consumare in mono porzione (senza forchette e coltello!), tenendo conto sia del salato che del dolce. Per un pranzo o una cena optate per poche pietanze, in modo che non diventi troppo lunga la permanenza  a tavola.

Per qualsiasi ulteriore curiosità e informazione, contattateci pure!

Se siete curiose, leggete la mia intervista pubblicata su Io e Il Mio Bambino!

 

 

Francesca

Baby Planner Italia Roma

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Letto 2156 volte Ultima modifica il Giovedì, 02 Luglio 2015 09:56
Lunedì, 12 Maggio 2014 11:34 Scritto da  In Battesimi e Comunioni Tags
Devi effettuare il login per inviare commenti