Baby Designer - Stickers, Stickers e ancora Stickers!

Vota questo articolo
(0 Voti)

Non ditemi che non avete mai sentito parlare di “stickers"! Ormai è una vera moda!

Sicuramente vi è capitato di trovarveli lì…disposti ordinatamente nella loro confezione…forse vi sarete anche fermate a guardarli…forse avrete accennato un “che cariniiiii”…magari rivolgendovi con i classici occhi da cerbiatto (a me non sono mai serviti purtroppo) al vostro lui che, molto probabilmente, vi avrà risposto “sì, va beh…e a cosa servono!?!”.

Ecco…ora ve lo spiego io…così la prossima volta avrete la risposta pronta!

Certo non è difficile capirne la funzione, d'altronde lo dice la parola stessa, ma a volte è “il come” usarli il vero dilemma!

L’importanza delle pareti viene spesso sottovalutata, gli si dà una bella imbiancata (o nel migliore dei casi si sceglie un colore pastello) e via…si procede con i mobili!

Avete mai pensato però a quanta superficie occupano? Quanto di quel bianco riempie  il nostro sguardo?

Un bel po’ direi!

Allora perché non darci un tocco di personalità?? Non sarebbe bello rendere quella stanza ancora più vostra?!!

Il cinema insegna che quando una donna  è in dolce attesa si mette una salopette, compra latte di colore e pennelli e si scopre artista…perché l’amore per un figlio fa anche questo…ti fa imparare la nobile arte della pittura!

Ecco…diciamo che non è proprio così, almeno non per tutte le mamme!

Sicuramente c’è chi nasce col dono del disegno…e chi,diciamo, avrà altre qualità…

Ed è a quest’ultime che mi rivolgo, è a loro che voglio dare una speranza! Mamme!!!Gli Stickers sono la soluzione!!!!

Pensate alla genialità di questa semplice idea: volete che la camera del vostro cucciolo vi dia una calda sensazione di tranquillità? C’è chi ha già creato per voi fiorellini rosa, orsacchiotti sorridenti, uccellini gialli cinguettanti, stelle dagli occhi luccicanti. Al vostro bimbo piacciono gli animali? Le fatine? I pirati? No problem! Insomma, ci  sono immagini per tutti i gusti, di ogni misura e colore!

Non meno importante è che sono semplici da applicare, non sporcano, sono removibili e potete decidere in qualsiasi momento di decorare le vostre pareti senza dover incartare tutto (cosa necessaria se si ricorre alla pittura) per evitare di sporcare ogni angolo della cameretta.

Se volete un effetto migliore, vi consiglio di scegliere stickers privi del “bordino bianco”, in modo che il disegno sembri fatto direttamente sul muro.

Anche in questo caso vi invito ad informarvi sui materiali usati prima di acquistare! Ricordatevi sempre che i bambini usano il tatto e il gusto molto più di noi adulti!!

Una volta a casa, dovete decidere come posizionarli. Questo è il passaggio più importante, quindi armatevi di pazienza e soprattutto di creatività!

Osservate il materiale che avete a disposizione, quanti stickers ci sono, le forme, lo sviluppo del disegno e gli spazi da riempire sulle pareti.

Una pianificazione della composizione nel suo insieme vi renderà il lavoro molto più semplice.

Così se avete uno sticker grande con sviluppo verticale dal basso verso l’alto, tipo un albero, cercate di attaccarlo verso il pavimento; avvicinategli quindi un fiore in basso, una nuvola più in alto e una alla stessa altezza della chioma e così via creando delle quinte dove il vostro bambino può far vivere le proprie fantasie.

Se avete più stickers con diverse varianti dello stesso disegno, costruite una storia, una scena in cui tutti gli elementi sembrino muoversi nello spazio seguendo una melodia. Mettiamo, per esempio, che abbiate qualche orsacchiotto ognuno in una posizione diversa: giocate con le varie altezze! Potete farne sedere uno sopra ad una cassettiera mentre un altro in alto con un palloncino viene portato via dal vento…

Ovviamente sia la scelta del soggetto sia l’operazione “attacchiamo sui muri” è un bellissimo momento da condividere con i vostri bimbi. Vedrete che sarà divertente e alla fine sarete soddisfatte del vostro lavoro!

Vi segnalo il sito Leostickers dove potrete trovare una vasta gamma di stickers dai disegni colorati e divertenti!

Voilà mamme! Il gioco inizia!!

E mi raccomando…leggete le istruzioni prima!!

Licia

Letto 32722 volte Ultima modifica il Mercoledì, 13 Novembre 2013 22:58
Giovedì, 02 Febbraio 2012 10:59 Scritto da  In Kids Interior Design Tags
Devi effettuare il login per inviare commenti