Consigli per gli acquisti di Natale

Vota questo articolo
(0 Voti)

Natale è alle porte e tra poco comincia la corsa all'acquisto dei regali. Per i più  piccoli, si sa,  i regali più graditi sono i giocattoli.

Scatta la letterina a Babbo Natale, e giù richieste su richieste. Genitori (io per prima), nonni, zii, parenti ed amici hanno l’ansia di vedere soddisfatti i desideri dei loro piccoli.

Ma stiamo attenti a quello che compriamo! Anche dietro i giocattoli  si possono nascondersi dei pericoli per i bambini.

 

Di seguito dieci indicazioni del Ministero della Salute su come scegliere il giocattolo giusto:

  1. Nella scelta dei giocattoli tenere sempre in considerazione la fascia di età indicata sulla confezione; in particolare il simbolo 0-3 e l’avvertenza “non adatto ai bambini di età inferiore a 36 mesi” accompagnati dall’indicazione di pericolo. I giocattoli non adatti all’ età del bambino possono essere pericolosi per la sua  salute.
  2. Comprare sempre giocattoli con il marchio di conformità alle norme europee indicata dal marchio CE.
  3. Acquistare sempre i giocattoli presso rivenditori e siti web di fiducia. I rivenditori non affidabili ignorano le prescrizioni in tema di salute e sicurezza e potrebbero commerciare prodotti contraffatti.
  4. Acquistare i giocattoli orientandosi verso quelli più adatti all’età del bambino, che stimolino la sua curiosità, le sue capacità e che lo aiutino ad acquisire nuove conoscenze
  5. Scegliere un gioco cercando di capire cosa interessa di più al bambino assecondando le sue inclinazioni
  6. Considerare l’importanza del movimento anche nella scelta dei giochi da acquistare. Triciclo a pedali, monopattino, bicicletta, pattini,attrezzi per giochi con la palla, anche adatti all’uso in casa, possono essere un incentivo divertente ed una valida alternativa ai giochi sedentari
  7. Cercare spazi e luoghi all’aperto dove il bambino possa correre, saltare giocare, specialmente se si abita in appartamento senza ampi spazi e giardino
  8. Proporre ai bambini giochi di movimento che favoriscano l’apprendimento e aiutano a gestire l’ansia per la prestazione scolastica, educandoli ad un buon controllo emotivo e al rispetto delle regole
  9. Tenere d’occhio il bambino mentre gioca e lasciargli costruire il suo spazio e il tempo di gioco
  10. Trovare il tempo per giocare con i bambini o per leggergli un libro

E se giocare aiuta a crescere, aiutiamo i nostri bambini a crescere bene. Scegliamo per loro il gioco giusto, che quasi mai è il gioco più grande e più costoso, aiutiamoli ad essere sorpresi e contenti nello scarto dei regali. Facciamo in modo che i giocattoli non vengano subito abbandonati, ma apprezzati. Aiutiamoli a tenerli in ordine, in questo modo, con tutti i pezzi a disposizione, saranno più invogliati a prenderli. E soprattutto giochiamo con loro, anche perché vi si aprirà un mondo!

 

Buoni acquisti di Natale

 

Barbara

Baby Planner Italia - Roma

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Letto 1029 volte Ultima modifica il Lunedì, 01 Dicembre 2014 13:53
Lunedì, 01 Dicembre 2014 13:47 Scritto da  In Mondo Baby Planner Tags
Devi effettuare il login per inviare commenti