Martedì, 03 Settembre 2013 15:02

Imparare l’inglese divertendosi…da subito!

Scritto da

Quando le mie bimbe sono nate uno dei primi dubbi in cui mi sono imbattuta è: come farò a insegnare alle mie figlie l’inglese? Sembra assurdo, pensare a questo quando hanno solo pochi mesi…ma in realtà le esperienze di vita e ciò sta accadendo nel mondo, ci insegnano che è fondamentale conoscere lingue straniere. L’inglese in primis, se non altre molto più esotiche.

E qui le scuole di pensiero dei genitori sulla scelta dell’apprendimento della lingua inglese in genere si dividono in: International School oppure lezioni di inglese in parallelo alla scuola italiana.

 

Molte International school accettano i bambini dai 3 anni in poi, pertanto rimane il problema di trovare una soluzione per i primi anni di vita. Ma come fare per iniziare da subito a prendere confidenza con la nuova lingua?

Prima di tutto se riuscite anche voi a parlare o a svolgere delle attività in inglese con i bambini è sicuramente un buonissimo inizio, ma sicuramente sarebbe ottimo far svolgere delle lezioni o delle attività ai piccolini con delle insegnati madrelingua inglese, almeno una volta a settimana.

Da poco più di un anno è nata a Roma, la sede di GYMBOREE Play & Music, franchising americano presente già in 40 altri paesi nel mondo. Sono specializzati proprio nei programmi di sviluppo e di apprendimento dedicati ai bambini da 0 a 6 anni.

Se cercate dei corsi di lingua inglese Gymboree organizza Gymboree English e School Skills: corsi in cui i bambini, con programmi specifici in base alla loro fascia d’età, apprendono l’inglese attraverso attività interattive e divertenti come giochi, arte, attività motorie, musica e molto altro.

Gymboree Play & Music offre una vasta gamma di programmi, molti dei quali sono in lingua inglese, ma nei quali i benefici per i bambini, oltre all’esposizione alla lingua straniera fin dall’infanzia, sono anche altri: stimolazione sensoriale, fisica, rapporto con l’adulto, socializzazione precoce, sviluppo del linguaggio, del pensiero creativo e logico, sviluppo delle abilità cognitive ed emozionali.


Infatti organizzano anche altri Corsi, strutturati su temi e strumenti diversi, a cui i bambini partecipano con la presenza dell’adulto (genitore o accompagnatore): il programma di Music è finalizzato all’apprendimento di ritmi, melodie e armonie; quello di Art a sviluppare la creatività; il Baby Play è il primo corso per neonati per stimolarli e far vivere loro nuove esperienze; segue dopo i 6 mesi il Play & Learn in cui si stimola l’apprendimento attraverso il gioco e il movimento.

Durante le lezioni Play & Learn si utilizzano le attrezzature brevettate Gymboree (materassoni, rampe, scivoli, ponti, ecc) tutte colorate, principalmente in legno e gommapiuma e modulabili; infatti la loro disposizione cambia ogni due settimane in base al tema delle lezioni!

Una delle loro caratteristiche peculiari, infatti, è che il bambino può giocare, sperimentare e divertirsi sempre seguito da insegnanti madrelingua inglese che creano un clima di serenità e benessere. I corsi si svolgono in ampie palestre, sicure e molto pulite.

C’è anche la possibilità di svolgere dei corsi Family, dove genitori e figli partecipano insieme alle attività, così come tante e divertenti feste a tema! Vi segnalo le prossime, il cui accesso è gratuito previa prenotazione, che saranno:

  • giovedì 12 settembre 2013 Pigiama Party dalle 17:00 alle 19:30: tanti giochi, musica e divertimento...in pigiama!
  • sabato 14 settembre 2013 Opening Party dalle 16:00 alle 19:00: una festa in maschera a tema Frutta e Verdura in cui nonmancheranno giochi, le hit dell’estate e tanti freschissimi snack per tutti!

Per qualsiasi informazione potete contattare Gymboree Roma (328 236 7506 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Ecco una validissima soluzione per iniziare a far imparare l’inglese ai vostri bimbi!!!

Francesca

 
 
Letto 3092 volte Ultima modifica il Giovedì, 19 Dicembre 2013 00:15