Giovedì, 08 Settembre 2011 11:09

Book o e-book?

Scritto da

Secondo me i libri rappresentano: una porta sul mondo, un modo per conoscere e creare storie e realtà diverse e fantastiche. Leggere libri aiuta a crescere.
Chissà se in futuro i nostri figli leggeranno i classici libri cartacei o solo e-books? Non credo che sia rilevante il tipo di supporto (cartecao o informatico), ma l’importante è che leggano!
Come tutte le cose, la lettura è un’abitudine che si acquisisce nel tempo. Il modo in cui i nostri figli vivono la lettura dipende molto da noi genitori (come del resto tutto quello che li riguarda!). Allora perché non iniziare da piccolissimi?

Esiste ormai sul mercato una miriade di tipi di libri per bambini: dai 0 anni in su. Si inizia con quelli morbidi da manipolare, a quelli per il bagnetto, in cartoncino doppio, con tessuti in rilievo e pop-up, fino ad arrivare a libri di favole o storie arricchite da immagini complesse. Rappresentano un’alternativa divertente anche i libri di filastrocche, da canticchiare insieme al bambino anche durante la giornata. Per chi poi vuole introdurre una lingua straniera ci sono anche quelli in inglese, spagnolo, francese,….! Insomma ce ne sono veramente tanti e vari….ma avere tanti libri non basta!
Possono tranquillamente restare inutilizzati o strappati o impolverati, se non si dedica tempo e passione alla lettura.
Riuscire a creare dei momenti dedicati alla lettura richiede costanza, pazienza e tempo! Soprattutto all’inizio, infatti, i bambini non seguono i racconti e diventa difficile attrarre la loro attenzione. E per molti noi genitori a volte diventa difficile cantare filastrocche o assumere delle vocine strane per rendere più appassionante il nostro racconto.
Ma vi assicuro che preso il via, tutto diventa più semplice. Soprattutto quando si vedono i primi risultati….che emozione quando iniziano a sfogliare le pagine e chiederti “chi è?” o a fare il verso dell’animale che gli hai ripetuto 100 volte!
Vi consiglio anche un testo sull’argomento “Leggimi forte” di R. V. Merletti e B. Tognolini della Salani Editore. Vi potrete trovare tanti spunti utili e molti suggerimenti per iniziare a crescere i “lettori di domani” o per lo meno per provarci!
E se non avete tempo per ricercare i libri per i vostri bambini, chiamate Baby Planner Italia e provvederò ad arricchire la biblioteca del vostro bambino!

Buona lettura a tutti!
Francesca

Letto 20620 volte Ultima modifica il Giovedì, 08 Settembre 2011 11:13