Venerdì, 29 Novembre 2013 14:47

Caff&Lana: uncinetto experience delle Instamamme

Scritto da

Per raccontarvi l'esperienza di Caff&Lana ho preferito dare la parola ad una delle partecipanti al corso Caff&Lana, che fa parte del gruppo delle Instamamme!

A te la parola Silvia!

 

"Quando avevo circa 10 anni mia nonna e mia zia mi "iniziarono" al fantastico mondo della maglia e dell'uncinetto. Da produttrici compulsive di maglioni e vestiti quali erano riposero in me le loro migliori aspettative con la speranza che anch'io avessi ereditato il dono delle manine di fata. L'impegno ce lo misi tutto, perché comunque in casa il materiale per esercitarsi non mancava mai, ma probabilmente a quell'età non avevo la perseveranza e la calma necessarie per riuscire ad apprendere bene la tecnica. Quindi a parte qualche presina stortignaccola e una sciarpetta diversamente abile la cosa migliore che riuscivo a realizzare erano i pon pon spelacchiati che la nonna mi commissionava per abitini e cappelli.

Con l'avvento della generazione 2.0 abbiamo assistito al prepotente ritorno in voga dell'handmade, la condivisione delle informazioni on-line ha consentito ad alcune attività manuali come la maglia e l'uncinetto di riprendere vita con uno slancio creativo nuovo e globalizzato. La tecnica giapponese degli Amigurumi, ad esempio, è uno dei tormentoni che spopolano nel web e nei Social Network. Impossibile rimanere indifferenti di fronte a questa invasione almeno per chi come me ha sempre voglia di cimentarsi in nuove sfide creative, difatti già da qualche tempo mi dedico alla realizzazione di bijoux con l'antichissima tecnica del macramè, un tipo di merletto realizzato annodando a mano vari tipi di filati.

Poi  un giorno è avvenuto l'inevitabile. Una mia amica mi ha proposto di partecipare ad corso di uncinetto per principianti e ho così deciso di rompere ogni indugio e buttarmi nuovamente in questa fantastica esperienza, sia perchè come Instamamma mi piace poter documentare iniziative interessanti da condividere con altre mamme sia per la mia congenita passione per le attività manuali.

Armate di gomitoli e uncinetti ci siamo avventurate presso il locale 20metriquadri dove si tiene il corso organizzato da Baby Planner Italia. Grazie alla sapienza (e alla notevole pazienza) di due insegnati bravissime come Silvia e Elif siamo riuscite, già nella prima ora, a produrre qualche giro di sciarpa!


Fare uncinetto è un'attività rilassante ma soprattutto gratificante. Non so quali siano i misteriosi meccanismi capaci di farmi raggiungere questo stato di grazia ma li accolgo tra le mie braccia con gioia immensa. Queste settimane le ho trascorse svolgendo le mie solite commissioni ma in borsa non mancava mai la mia piccola creazione in corso d'opera. Certo in questo modo si rischia di attirare l'interesse delle nonnine alla fermata dell'autobus o in coda alla posta ma c'è sempre la possibilità di rubare qualche segreto del mestiere anche a loro!"

 

Silvia (@topomaga)

http://www.instamamme.net/

Letto 42020 volte Ultima modifica il Venerdì, 29 Novembre 2013 14:55