Martedì, 06 Agosto 2013 19:17

Letture per bambini sotto l’ombrellone: Come è nato il Signor Albero

Scritto da

Continuando con la serie “Letture per bambini sotto l’ombrellone”, dopo aver conosciuto il Signor Acqua, oggi vi parliamo di “Com’è nato il Signor Albero”, che fa parte sempre della serie di libri di Agostino Traini per “Il Battello a Vapore” di Piemme Editore.

Il libro sul Signor Albero è veramente educativo. Fa scoprire ai nostri bambini, infatti, il ciclo di vita degli alberi e di come siano importanti questi per creare tanti oggetti che li circondano: il lettino, i tavoli e le sedie, le chitarre, i flauti e addirittura la carta!

Ma come nasce il signor Albero? Ovviamente da un altro albero, anzi precisamente dal frutto di un altro albero, che dopo essere mangiato da un uccellino viene lanciato in terrà sotto forma di “cacca”! E a questo punto potete immaginare le risate e lo stupore nel leggere queste parole nel libro, con tanto di illustrazione colorata!

Il semino poi continua il suo ciclo, perché grazie all’aiuto di un cerbiatto va a finire sotto terra e si trasforma in alberello con il nutrimento della terra e del signor Acqua e il calore del Sole.

Il nuovo alberello cresce e si trasforma di stagione in stagione fino a quando diventato ormai vecchio viene tagliato dai boscaioli per trasformarsi in tanti oggetti utili…come il lettino di Ago e Pino i due principali ascoltatori della storia!

Francesca

 
 
Letto 3427 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Febbraio 2014 09:50