Prossimi eventi

Attualmente non ci sono eventi in programma

Mercoledì, 20 Marzo 2013 13:55

BLOGGER'S GOT TALENT: TALENTO O GENIO?

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Questo post partecipa all'evento "Blogger's got Talent" ideato da Federica Mamma Moglie Donna, Micaela Le M Cronache, Serena IdeaMamma, Valentina di Mamy Chips & Craft, Natalia di Tempodicottura.
Per questo, ospito il post scritto da Antonellavi  del blog ladonnachesono.blogspot.it
Buona lettura!


E' la prima volta che partecipo a blogger's iniziative e devo dire che la cosa mi stuzzica e mi diverte.
Solo che..... non potevo scegliere un momento migliore!  Esordire con la creazione di un post così, che riporta come tema parlare del proprio talento,  in qualche modo mi mette a disagio. Già perchè ho un carattere strano....difficilmente parlo di ciò che so fare.  E' più facile che riesca ad elogiare gli altri.

Non si tratta di  mancanza di carattere nè di scarsa fiducia in sè. Anzi conosco bene ciò che sono in grado di fare e sono pienamente cosciente dei miei limiti.
Diciamo che non amo essere messa al centro dell'attenzione. Un tempo, nell'età adolescenziale ero ossessionata dal fatto che il mio viso diventava di un rosso paonazzo quando ricevevo complimenti e il fatto che tutti lo notassero e ci scherzassero su mi metteva terribilmente in imbarazzo e quindi evitavo ogni situazione simile.

Oggi invece, seppure mi capita di tanto in tanto arrossire, non ne faccio un dramma. Anzi lo vivo come una virtù nascosta (diciamo che mi frego da sola così per meglio sopportare la cosa). Forse sarà questo il motivo. In ogni modo, quando vengo elogiata, mi schernisco da sola e subito ridimensiono il tutto dicendo che non sono l'unica in grado di farla.

Se mi metto in discussione, non riesco in me trovare dei veri talenti. Tipo, in cucina, potrei essere brava ma le volte che veramente mi impegno sono poche. Potrei essere brava nel cucito ma non ne sono mai stata una vera amante. Potrei essere brava nello scrivere ma non so.....è da poco che sto scrivendo di getto e forse non lo faccio nemmeno bene! Qualcuno potrebbe dire che come mamma sono una talentuosa ma non cicrederei perchè le mamme, tutte, nel loro mestiere sono talentuose. Insomma mi è difficile pensare di avere un talento.

Però, alla fine, sono una bugiarda! Tutti siamo in grado di fare ma non tutti sappiamo fare le stesse cose.
La frase di un filosofo svedese, Amiel, "Fare facilmente ciò che gli altri trovano difficile è talento; fare ciò che è impossibile al talento è genio" ha fatto sì che, negli anni, io mi sia sempre impegnata e abbia creduto nelle cose che facevo, portandole a termine in tutti i modi e a prescindere dall'avere talento o meno.

Fatta questa premessa, forse una cosa che sono in grado di affermare con certezza e che reputo un talento è SAPER ASCOLTARE.

Già perchè non tutti sanno ascoltare. Quasi tutti sentono.
C''è un'enorme differenza tra ascoltare e sentire.

Il sentire implica una scarsa attenzione, una superficiale relazione che si crea con l'interlocutore in quel dato momento. Da qui, a mio avviso, scaturisce l'indifferenza, la superficialità e la non tolleranza proprio perchè non si ascolta veramente. E questo accade sovente, purtroppo, poichè siamo tutti presi dall'ansia di fare, dall'andare e dall'arrivare.

Saper ascoltare significa innanzitutto regalare tempo al tuo interlocutore.
Significa prestargli attenzione, usare il cervello per far si che quelle cose diventino nostre, elaborarle e formulare delle risposte significative  che siano in linea con quanto ascoltato. Soprattutto quelle risposte saranno emozionali perchè dettate non solo dai neuroni ma anche dal cuore.

Ecco perchè definisco un'arte, un talento il saper ascoltare. Chi ascolta è bendisposto verso il prossimo. Gli si porge il cuore oltre che la mente.
Se poi riesci ad affinarlo questo talento, riesci ad ascoltare i colori, i fiori, le montagne. Percepisci la musica del mare,del vento e della pioggia.

Per continuare a seguire la caccia al post e a tutti i talenti delle partecipanti, il prossimo blog da visitare è http://lemiepatatelesse.blogspot.it/

Letto 2677 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Giugno 2013 14:03